Somalia

Il sostegno a distanza

In Somalia, Il Sole Onlus collabora con la scuola Child Friendly Spaces di Galkayo, dove ci sono classi di asilo e primarie frequentate da bambini provenienti dal campo profughi. All’interno dell’istituto i beneficiari possono prendere parte a percorsi di alfabetizzazione, attività sportive e ludico ricreative e accedere a una struttura pensata e realizzata come luogo di apprendimento, crescita e protezione. In Somalia il sostegno a distanza non è rivolto al singolo bambino, ma ad una classe intera. Questo significa quindi dare la possibilità a tutti i bambini di quella specifica classe di frequentare la scuola e ricevere un pasto al giorno.

COME SOSTENERE I BAMBINI DELLA SCUOLA CHILD FRIENDLY SPACES

Se scegli di sostenere a distanza un bambino o una bambina somali, il contributo richiesto è di 300 euro. È possibile versare la cifra in quattro rate trimestrali di 75 euro o semestrali di 150 euro. Puoi sostenerci tramite:

 

  • Bonifico bancario: Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù intestato a Il Sole Onlus
    IBAN IT71Q0843010900000000260452
  • Conto corrente postale N. 11751229 intestato a Il Sole Ong Onlus
  • Rid bancario compilando l’apposito modulo
  •  Carta di credito, chiamando il numero 02.96193238

 

Tutti i versamenti sono da intestare a Il Sole Onlus, specificando nella causale il Paese del sostegno a distanza: “Sad in Somalia”. I contributi e le donazioni erogate a Il Sole Onlus sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi secondo le vigenti leggi (D. lgs. 460/97, art. 13). 

ALTRE INFORMAZIONI

Per informazioni puoi contattarci all’indirizzo info@ilsole.org o al numero 02.96193238.

somalia-24

Jonson stava morendo di AIDS. Quando lo incontrai non aveva soldi per mangiare. Con una dieta più sana, ho visto Jonson rimettersi in piedi e finire le scuole. E’ stato bello vederlo tornare alla vita.

(Carlotta, volontaria Il Sole)